Perizie Foniche

La scienza dell’acustica sta assumendo sempre piu’ rilievo nel campo della fisica della costruzione, ai fini della definizione dei provvedimenti per la prevenzione e il risanamento in materia di inquinamento dovuto al rumore; in merito a cio’ basti pensare che secondo il Rapporto sull’Inquinamento acustico in Svizzera della Son Base (Ufficio Federale dell’Ambiente UFAM) 859’000 su complessivamente 3,6 milioni di abitazioni in Svizzera sono esposte a livelli di rumore diurno superiori a 60 dB(A) generati dal traffico stradale. Un quarto di tutte le abitazioni in Svizzera risulta pertanto esposto a un inquinamento fonico elevato.

L’Ufficio Consulenza per l’Energia è in grado di compiere misure atte alla scelta dei dettagli costruttivi sia nel caso di edifici nuovi che di risanamento di edifici esistenti.

      

Al tempo stesso ci occupiamo di simulazioni di propagazione rumori negli spazi esterni e interni tramite l’utilizzo del software Soundplan. Le sorgenti per l’ambiente esterno possono essere quelli del traffic veicolare, ferroviario o aeroportuale; per gli ambienti interni possono invece essere considerate le emission derivanti dagli impianti industriali. Attraverso la modellazione tridimensionale del territorio è possibile dimensionare le barriere acustiche e i sistemi di mitigazione con analisi di dettaglio dei costi-benefici.Con l’ausilio di questo software abbiamo la possibilità di valutare l’impatto acustico ambientale, la caratterizzazione fonica delle aree urbane ed extraurbane, le infrastrutture dei trasporti, i risanamenti ambientali, le emissione dei siti industriali in ambiente esterno e interno utilizzando dati rilevati in campo o previsionali.